L’osteoporosi è una malattia che si presenta in particolare con l’aumento dell’età e provoca una crescente fragilità delle ossa poiché queste non sono più in grado di fissare il calcio, minerale indispensabile per la loro resistenza. Non esiste un vero e proprio trattamento medicinale per curare l’osteoporosi ma si può fare molto anche a tavola per aumentare l’apporto di calcio.

Pesce e prodotti ittici

Per iniziare, il calcio è presente in grandi quantità all’interno del pesce. Le persone che sono affette da osteoporosi possono rallentare il progredire della malattia consumando più spesso pesce, concentrandosi in particolare su quello azzurro. Vanno quindi preferiti sgombri, acciughe e alici che rappresentano quindi un vero toccasana per l’organismo.

Non è finita qui perché esistono altri prodotti ittici che possono vantare un ottimo contenuto di calcio. Alcuni esempi possono essere i crostacei e i molluschi. Cozze, mitili e vongole, oltre che deliziosi, fanno bene alla salute delle ossa e aiutano le persone anziane affette da osteoporosi che spesso si avvalgono di un infermiere a domicilio a Roma.

Verdure a foglia verde

Per una dieta sana e in grado di contrastare l’osteoporosi, occorre consumare una maggiore quantità di verdure, preferendo soprattutto quelle a foglia verde. Sono, infatti, i broccoli, le bietole, le catalogne e le insalate a vantare un alto contenuto in minerali tra cui Naturalmente il calcio prezioso per lo scheletro.

Latticini

Naturalmente, sono in realtà i latticini ad avere e vantare il maggior contenuto in calcio, prezioso elemento per la salute delle ossa. Sono da preferire soprattutto quelli più freschi. Tuttavia, occorre comunque fare attenzione al consumo di latticini in particolare per tutte quelle persone che hanno il colesterolo alto e, di conseguenza, presentano problemi cardiovascolari. IN particolari casi dove sono presenti più patologie, proprio come capita alle persone anziane, potrebbe essere prezioso l’aiuto di un valido infermiere a domicilio a Roma.

Frutta secca

Infine, tra gli alimenti da includere per una dieta più ricca di calcio, bisogna cercare tra la frutta secca. Sono soprattutto le noci quelle che garantiscono un maggiore apporto di calcio all’organismo perciò vanno consumate più spesso, magari come snack spezza fame nel corso della giornata.

 

Di Grey